06 dicembre 2019
Home Redazione Duecento milioni di dotazione per il Fof PE Italia

Duecento milioni di dotazione per il Fof PE Italia

Ancora sostegno alle Pmi italiane che investono in nuove tecnologie e sostenibilità aziendale. E’ stato infatti attivato il nuovo fondo di Fondi di Private Equity, denominato Fof PE Italia, che potrà contare su una dotazione complessiva di 300 milioni di euro. La Cassa Depositi e Prestiti ricoprirà il ruolo di promotore e principale investitore, a fronte di un budget iniziale di 200 milioni di euro, ai quali potrebbero poi eventualmente aggiungersene altri 100 insieme a sottoscrittori terzi.

Il criterio di selezione non sarà limitato solamente all’alto livello creativo delle aziende, ma come accennato anche alla sostenibilità ambientale. Il Fondo investirà in fondi di private equity attivi sul mercato italiano le cui strategie di investimento siano mirate a:
– creare campioni in grado di competere a livello internazionale,
– finanziare filiere di eccellenza,
– investire nella crescita dimensionale delle piccole e medie imprese con focus particolare su quelle ad alto contenuto tecnologico.

Secondo quanto previsto dai Principles for Responsible Investment delle Nazioni Unite (UN-PRI), sottoscritti dal Fondo Italiano d’Investimento a settembre 2018, sarà data particolare attenzione al tema della sostenibilità e dell’applicazione di principi di investimento responsabile.
Il FoF PE Italia è il secondo fondo di fondo di private equity gestito da FII SGR, dopo quello lanciato nel 2010, denominato Fondo Italiano di Investimento – Fondo di Fondi (“FoF PE”).

 

agevolazioni per PMI